CALCIOMERCATO/ Barça-Handanovic, tutta la verità: a marzo l'Inter respinse l'assalto blaugrana, adesso...

CALCIOMERCATO/ Barça-Handanovic, tutta la verità: a marzo l’Inter respinse l’assalto blaugrana, adesso…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Samir HandanovicLa giornata di martedì dei tifosi nerazzurri, è stata turbata da una notizia proveniente dalla Spagna: il Barcellona avrebbe pronta un’offerta molto vicina ai 30 milioni di euro da far recapitare in corso Vittorio Emanuele per assicurarsi le prestazioni di Samir Handanovic.

Un fulmine a ciel sereno, che rischia di minare una delle poche certezze costruite in questa stagione per preparare un futuro più luminoso di quello attuale. Dopo un’annata come questa, dove le delusioni si sono susseguite una dopo l’altra, soprattutto con lo sbocciare del 2013, le prestazioni del portierone sloveno hanno rappresentato il punto fermo da cui ripartire.

Facciamo chiarezza: già nel mese di marzo, viste le difficoltà per rinnovare il contratto di Victor Valdes in scadenza nel 2014, i blaugrana avevano sondato la disponibilità dell’Inter per trattare Handanovic, trovando però le porte sbarrate.

Al momento non risultano nuovi contatti, ma la sensazione è che il Barcellona possa fare davvero sul serio in estate, mettendo sul piatto una cifra importante che permetterebbe all’Inter di compiere una plusvalenza incredibile vista la spesa affrontata l’anno scorso per prelevare Samir dall’Udinese. Infatti, i Pozzo si accontentarono di 11 milioni di euro più la metà del cartellino di Marco Davide Faraoni, per un’operazione complessiva di circa 14 milioni di euro.

Il nocciolo della questione si sviluppa proprio su questo punto: davanti ad un’offerta così allettante, meglio resistere o cedere alla tentazione?

Si è detto spesso degli errori dei dirigenti nerazzurri in sede di mercato, ma sul fatto che l’estate scorsa l’Inter si sia assicurata uno dei tre portieri più forti al mondo non esistono dubbi. Handanovic, oltre alle indiscusse qualità tecniche, nello spogliatoio di Appiano Gentile sta assumendo sempre più le sembianze del leader. In questa stagione ha spesso salvato la squadra da risultati ancor più negativi di quelli ottenuti, sfoderando interventi da vero campione.

Detto questo, Moratti potrebbe approfittare delle liquidità provenienti dai catalani per centrare alcuni acquisti che potrebbero completare la rosa a disposizione di Stramaccioni. Ma perché andare a privare la squadra di uno dei suoi pochi punti di forza, quando difesa e attacco sono stati già puntellati dagli arrivi di Andreolli, Campagnaro, Laxalt, Botta e Icardi?

In un’ipotetica operazione-Handanovic, potrebbe rientrare anche un certo Alexis Sanchez, che poco ha inciso in questi due anni in blaugrana, ma che non è mai stato dimenticato dalla dirigenza nerazzurra. Il posto tra i pali potrebbe esser preso dal promettentissimo Francesco Bardi, ma lasciar partire un campione del calibro di Handanovic sarebbe davvero così conveniente?

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy