Curiosità e numeri in attesa di Inter-Parma

Curiosità e numeri in attesa di Inter-Parma


calcio numeriInter senza gol solo una volta nelle ultime 21 a San Siro

L’Inter non ha segnato solo in una delle ultime 21 gare interne ufficiali disputate: è accaduto lo scorso 10 marzo quando, in serie A, è stata sconfitta per 0-1 dal Bologna. Nelle altre 20 partite considerate i nerazzurri hanno complessivamente realizzato 41 reti.

Handanovic: 300 in Italia

Samir Handanovic, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300° presenza ufficiale della propria carriera professionistica in Italia. Le attuali 299 presenze – collezionate con le maglie di Udinese, Treviso, Lazio, Rimini ed Inter – sono così suddivise: 215 in serie A, 39 in B, 13 in coppa Italia e 32 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Handanovic in Italia risale al 20 novembre 2004: Lecce-Udinese 4-5, in coppa Italia.

Il Parma non vince in casa Inter dal 1999

Tradizione negativa per il Parma a San Siro sponda nerazzurra: 2 sole vittorie in 25 precedenti, entrambe nella stagione 1998/99: 2-0 in coppa Italia e 3-1 in serie A. Dal giorno dell’ultima vittoria emiliana al “Meazza” i confronti a Milano sono stati 14, con 9 vittorie nerazzurre – di cui 6 nelle ultime 6 sfide disputate – e 5 pareggi.

Stramaccioni vs Donadoni: doppio precedente esterno e doppio k.o. per il tecnico nerazzurro

Andrea Stramaccioni sempre sconfitto nei 2 precedenti tecnici ufficiali contro Roberto Donadoni, entrambi disputati in casa dell’attuale tecnico del Parma: 1-3 nella scorsa stagione, 0-1 nel novembre 2012.

Donadoni vs Inter: vince sempre chi gioca in casa

Ottavo confronto ufficiale, da tecnico, per Roberto Donadoni contro l’Inter e finora non è mai stato pareggio, con vittoria sempre a favore di chi ha giocato in casa: score di 3 successi dell’attuale tecnico crociato e 4 affermazioni nerazzurre. Proprio contro l’Inter Donadoni ha subito la sconfitta ufficiale più netta nella propria carriera tecnica alla guida di un club italiano: 0-5 a San Siro subito dal suo Livorno, il 16 ottobre 2005, in serie A.

 

Fonte: inter.itFootball Data

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy