Donadoni: "Avremo di fronte una squadra vogliosa di riscatto. Servirà sacrificio..."

Donadoni: “Avremo di fronte una squadra vogliosa di riscatto. Servirà sacrificio…”


Donadoni conferenza ParmaAlla vigilia della sfida con l’Inter, il tecnico del Parma Roberto Donadoni ha parlato in conferenza stampa, invitando chiaramente i suoi giocatori a non ripetere la prestazione negativa dell’ultima giornata contro l’Udinese: “Ci può stare di subire un gol, ma la reazione deve essere differente, visto che poi abbiamo continuato a far giocare l’Udinese come voleva. E’ stato questo l’aspetto più negativo“.

L’allenatore crociato non si fida affatto dell’Inter e punta sulle qualità della propria squadra, piuttosto che su eventuali debolezze dell’avversario: A Milano avremo di fronte una squadra vogliosa di riscatto, quindi un grande avversario anche dal punto di vista delle motivazioni. Dobbiamo lavorare sulle nostre qualità e non sperare che l’avversario per proprie difficoltà sia più abbordabile”.

Passando agli aspetti più tecnici, Donadoni sottolinea l’importanza dei ripiegamenti dei suoi attaccanti nella partita contro l’Inter: “Soprattutto per gli attaccanti, quella con l’Inter dovrà essere una partita di grande sacrificio, specialmente in fase di non possesso palla. Dovremo essere bravi a offendere e difendere insieme, al di là dei moduli”.

Per quanto riguarda la formazione dei ducali, non sembrano esserci grossi dubbi: l’assenza per squalifica di Paletta spinge Donadoni a passare alla difesa a quattro, con Benalouane e Lucarelli centrali e Rosi e Gobbi arretrati sulla linea difensiva.

A centrocampo agiranno Marchionni, Parolo e Valdes, con il cileno presumibilmente a dettare il gioco; il tridente d’attacco sarà composto dall’ex-nerazzurro Biabiany sulla destra, il man of the match della partita d’andata Sansone a sinistra e Amauri come terminale offensivo centrale.

Probabile l’ingresso a partita in corso di Ishak Belfodil; la punta franco-algerina non ha brillato nel girone di ritorno, e San Siro potrebbe essere il palcoscenico adatto al suo rilancio.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy