Verso Inter-Roma: le ultime sulla formazione dei nerazzurri

Verso Inter-Roma: le ultime sulla formazione dei nerazzurri


Stramaccioni Inter-BolognaScelte quasi obbligate per Andrea Stramaccioni. Il tecnico romano, in vista  della sfida di questa sera contro la Roma, ha convocato ben 23 nerazzurri ma, se si escludono i 6 Primavera (Pasa, Bandini, Olsen, Belloni, Forte, Colombi) e i tre portieri (Handanovic, Belec, Carrizo), si riduce a 14 (compreso il giovane Benassi) il numero di giocatori di movimento a disposizione del mister.

Probabile quindi un 4-3-3 con Handanovic tra i pali; davanti a lui, da destra a sinistra, agiranno Zanetti, Ranocchia, Samuel e Juan Jesus, a centrocampo ci sarà Kovacic in cabina di regia, mentre ai suoi fianchi spazio a Cambiasso sul centro-sinistra e a uno tra Kuzmanovic e Benassi sul centro-destra; in attacco, a supporto di Tommaso Rocchi, unico reduce della rosa di attaccanti della prima squadra, giocheranno Schelotto e Alvarez. Da non escludere però l’impiego di Jonathan sulla fascia destra, con l’avanzamento del Capitano sulla linea dei centrocampisti.

Sembra quindi rientrato l’allarme relativo alle condizioni di quest’ultimo e di Juan Jesus, che hanno accusato qualche problema muscolare dopo la trasferta di Trieste. Strama chiederà ad entrambi di stringere i denti: Alvarez, infatti, è fondamentale per creare il giusto raccordo tra centrocampo e attacco e per scardinare la difesa capitolina con qualche giocata imprevedibile; il centrale brasiliano, invece, sembra essere l’unico in grado di reggere il confronto nell’uno contro uno con Lamela (come hanno dimostrato i precedenti incontri). Per questo potrebbe essere schierato nella posizione di terzino, nel tentativo di arginare la fantasia del trequartista giallorosso, che ama partire da destra per poi accentrarsi e tentare la conclusione con il suo piede preferito.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy