Strama spegne le speranze: “Palacio con la Roma? Non credo…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter PalacioCon la scalata al terzo posto che si fa sempre più dura, l’obiettivo primario dell’Inter di questa stagione sembra essere diventato la Coppa Italia; per la semifinale di ritorno di mercoledì 17 aprile contro la Roma, però, Stramaccioni si troverà alle prese con un’allarmante emergenza in attacco.

Dando per scontate le assenze di Milito e Cassano per infortunio, e di Guarin per squalifica, qualche quotidiano stamattina aveva rilanciato l’ipotesi di un recupero lampo per Rodrigo Palacio, la cui presenza avrebbe garantito sicuramente un peso diverso al reparto offenisvo nerazzurro, aumentandone considerevolmente la pericolosità.

L’attaccante argentino, che ha riportato una lesione miotendinea di secondo grado al bicipite femorale sinistro nel match del 3 aprile contro la Sampdoria, sta facendo l’impossibile per recuperare almeno per la panchina. Nella conferenza stampa di oggi, però, Stramaccioni ha spento le speranze del popolo nerazzurro, spiegando che al momento non ci sono possibilità di vedere l’ex Genoa nella lista dei convocati per la sfida contro i giallorossi: Non credo che ce la farà ha risposto quasi seccato il mister.

Uno scetticismo giustificato, vista l’importanza del problema rimediato dal Trenza: se è vero che la partita con la squadra di Andreazzoli potrebbe rappresentare l’ultima occasione utile per dare un senso a questa stagione disastrata, è impossibile non considerare i rischi ai quali sarebbe esposto Palacio qualora dovesse scendere in campo anche solo per qualche minuto.

Trasformare il suo infortunio in una lesione ancora più grave, vorrebbe dire complicare la preparazione in vista della prossima stagione. Una beffa da evitare visto che la dea bendata ha già dimostrato di non andarci troppo per il sottile con i colori nerazzurri.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook