Arriva il deferimento per Moratti e per l’Inter: “Dichiarazioni lesive su arbitri e regolarità campionato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

MorattiDopo le dichiarazioni rilasciate da Moratti sulla classe arbitrale, è arrivato il deferimento da parte della Figc nei confronti del presidente nerazzurro e dell’Inter stessa.

Ecco il comunicato ufficiale: “Esaminate le dichiarazioni pubblicate in data 8 e 9 aprile 2013, il Procuratore federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente dell’Inter Massimo Moratti e il club nerazzurro. Moratti è stato deferito ‘per avere espresso, mediante le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi e rilievi lesivi della reputazione ed in particolare della buona fede e della imparzialità degli ufficiali di gara e, conseguentemente, della regolarità del campionato a causa dell’operato degli arbitri, così ledendo la reputazione degli Organismi operanti nell’ambito della F.I.G.C., nonché il prestigio e la credibilità della medesima Istituzione Federale’. Il deferimento per l’Inter è a titolo di responsabilità diretta, per la violazione ascritta al Presidente e legale rappresentante della società Massimo Moratti”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook