Alvarez: "Può capitare di sbagliare, non sono Messi. Nel calcio bisogna avere pazienza perchè..."

Alvarez: “Può capitare di sbagliare, non sono Messi. Nel calcio bisogna avere pazienza perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter-Atalanta abbraccio Zanetti Alvarez“E’ stata la mia prima doppietta in carriera, ma abbiamo perso, quindi non conta”. Commenta così, con un po’ di amarezza, i due gol segnati contro l’Atalanta Ricky Alvarez, intervistato da Roberto Scarpini per Inter Channel.

“Nel primo gol ho approfittato di un errore del portiere, che era uscito in ritardo – spiega l’ex Velez -. Mi sono buttato sulla palla e ho anticipato Polito di testa. Nel secondo sono partito dalla mia posizione preferita, da destra, ho saltato l’uomo e ho calciato sul primo palo. Mi piace giocare a destra perchè rispetto all’altra fascia ho più possibilità di variare il tipo di giocata. Partendo da sinistra sarei costretto ad arrivare quasi sempre sul fondo e crossare”.

Chiusura sull’errore del primo tempo, che gli è costato qualche fischio di troppo dal pubblico di San Siro:Può capitare di sbagliare, non siamo tutti Messi. Bisogna avere pazienza nel calcio, perchè le cose prima o poi arrivano”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy