Zanetti: "Paghiamo il fatto di essere diversi dagli altri. Moratti va rispettato. Gli infortuni..."

Zanetti: “Paghiamo il fatto di essere diversi dagli altri. Moratti va rispettato. Gli infortuni…”


Zanetti Golden Foot 2011Il day after la sconfitta con l’Atalanta, con tutte le polemiche che la sfida con i bergamaschi ha lasciato, il capitano Javier Zanetti, a margine di un aperitivo benefico per la Fondazione Pupi parla della situazione nerazzurra, soffermandosi sulle contestate (e quantomeno discutibili) decisioni arbitrali e sugli infortuni che hanno colpito l’Inter in questa stagione difficile.

In merito agli episodi controversi del match di ieri sera, Zanetti analizza: “Ci capita spesso, paghiamo il fatto di essere diversi e continueremo a esserlo. Quando succedono queste cose lo diciamo, così qualcuno non pensa che lasciamo passare tutto. Siamo diversi da tutti e da tutte le altre società, ma ora guardiamo avanti come sempre. Il rigore? Ho chiesto all’arbitro cosa avesse visto e mi ha detto mano netta. Rimane l’amarezza perché non vogliamo toglierci responsabilità o dire che l’Atalanta non ha fatto un’ottima partita, ma dopo il 3-1 era tutto più tranquillo”.

Il presidente Moratti ha espresso tutto il suo disappunto per la sconfitta e il capitano commenta le parole del numero uno interista: “Credo che il presidente vada rispettato. Ora andiamo avanti, dobbiamo essere forti per tornare al vertice. Complotto? Non so chi lo vorrebbe, noi cerchiamo di giocare a calcio, vincendo o perdendo. Quello che succede fuori non ci tange. L’episodio del penalty ha riaperto la partita, peccato perchè abbiamo avuto la possibilità di avvicinarci al terzo posto e abbiamo sbagliato. L’obiettivo Champions rimane, noi ci proviamo e la Coppa Italia rimane molto importante”.

Infine la chiusura è sul tema infortuni, un argomento ormai all’ordine del giorno, soprattutto per quel che concerne il reparto avanzato: “E’ un’annata piena di difficoltà ma dobbiamo andare avanti al meglio. Quando eravamo tutti, si sono visti grandi valori, poi ora sono fuori persone come Chivu, Stankovic, gente che con il suo contributo aiutava la squadra. Noi non cerchiamo alibi e vogliamo finire bene il campionato. Se Cassano recupera contro la Roma? Lo speriamo tutti”.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl