Schelotto: "Con l'Atalanta vogliamo i tre punti. Strama è tranquillo e il terzo posto..."

Schelotto: “Con l’Atalanta vogliamo i tre punti. Strama è tranquillo e il terzo posto…”


Schelotto esultanza derby Inter-Milan 1-1 (2)Il 31 gennaio, ultimo giorno di calciomercato, Ezequiel Schelotto è passato a titolo definitivo all’Inter, che ha ceduto in cambio all’Atalanta la metà del cartellino di Marko Livaja oltre a un conguaglio di 3,5 milioni di euro.

L’esterno italo-argentino ha debuttato il 3 febbraio seguente nella sfortunata trasferta di Siena, partendo titolare. Il 24 febbraio, poi, è anche arrivato il primo gol in maglia nerazzurra nel derby casalingo contro il Milan, che ha permesso ai nerazzurri di pareggiare la rete di El Shaarawy del primo tempo.

Di questo e molto altro ha parlato Schelotto in un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport: “Contro l’Atlanta speriamo di portare a casa i 3 punti. Il mister ci carica in allenamento, noi rispondiamo al 100%. Ci sono tanti giocatori che hanno vinto tutto, nei momenti di difficoltà i giocatori importanti ci aiutano. Zanetti è un idolo da sempre per me, per quello che ha fatto dentro e fuori dal campo. Stramaccioni? Il mister è tranquillo e sereno, non ha difficoltà di nessun tipo. E’ un allenatore giovane e sta dimostrando tantissimo all’Inter. Gli occhi sono puntati su di lui, ma anche su noi giocatori. Noi crediamo in lui e lui crede in noi”.

Dopo la vittoria di Genova, l’Inter si è portata a sette punti dal terzo posto occupato dal Milan: “Possiamo arrivare al terzo posto, non è così difficile. Palacio? E’ uno degli attaccanti più forti del calcio italiano, ora ci serve tantissimo perché non abbiamo tanti attaccanti. Non ha fatto rimpiangere Milito“.

Dopo il gol nel derby, Schelotto non ha giocato molto: “Uno si aspetta sempre tanto, nelle altre squadre ho sempre giocato. Venire qui è stato un sogno, il gol contro il Milan una grande emozione. Poi è normale, uno vuole sempre giocare, ma io non chiedo niente. Io aspetto sempre la chance di entrare in campo. Ci tengo tanto a giocare contro l’Atalanta, come tutte le partite, magari sono state dette tante cose su di me. Venire all’Inter è stata una delle scelte più difficili della mia vita ma sono contentissimo di averla fatta. Mi dispiace per l’Atalanta. Ho letto quello che hanno scritto i tifosi ma non sapevano. Tornare in Nazionale sarebbe un sogno, ma ora devo dimostrare tanto all’Inter“.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl