Gargano: “Siamo dispiaciuti, chiediamo scusa ai tifosi. Kovacic? E’ un grande giocatore, spero che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gargano InterDopo il triplice fischio di Rizzoli, anche Walter Gargano ha commentato la sconfitta subita dall’Inter contro la Juventus: “Dispiace perdere una partita così. Dispiace per noi e per la tifoseria, quindi innanzitutto vogliamo chiedere loro scusa.

L’uruguaiano, rientrato solo venerdì ad Appiano dopo gli impegni con la sua Nazionale, è stato schierato in mezzo al campo al fianco della stellina Mateo Kovacic: “Lui è un grande giocatore, un giovane talento che sta dimostrando di migliorare partita dopo partita, spero che continui così.

Arrivato quest’anno dal Napoli, El Mota si è ritrovato catapultato in un ambiente esigente, come dimostra il costante rumoreggiare del Meazza ad ogni suo errore: “Non mi fa alcun effetto perché io faccio il mio lavoro, se fai un errore allo stadio la gente può dire la sua, tutti possono sbagliare e per me non è un problema. Sono contento di essere qui”.

Primo tempo con qualche difficoltà in più per l’Inter, che ha subito la pressione dei bianconeri: “Abbiamo sofferto tanto, loro avevano tanta energia, nel secondo tempo ci siamo messi meglio e abbiamo preso il ritmo facendo noi la partita.

L’ingresso in campo di Fredy Guarin nella ripresa ha cambiato l’inerzia della sfida, con un’Inter molto più propositiva: “Lui è un grande giocatore e ha dato il suo contributo come tutti.

L’ultimo pensiero di Gargano è rivolto a colui che decise la sfida dello Juventus Stadium, Diego Milito: “Sappiamo tutti quanto sia importante, ma chi c’è sta dando il massimo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook