CALCIOMERCATO/ Inter, è derby d'Italia anche per Nainggolan

CALCIOMERCATO/ Inter, è derby d’Italia anche per Nainggolan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Radja NainggolanSabato pomeriggio, alle ore 15, la Serie A riparte con il botto: a San Siro, infatti, andrà di scena il tanto atteso derby d’Italia tra Inter e Juventus. La sfida tra le due storiche nemiche, però, è già iniziata da qualche giorno su alcuni obiettivi comuni di mercato.

Il nome che maggiormente ha fatto sognare i tifosi dei due club in queste ultime settimane è quello di Alexis Sanchez, inizialmente accostato ai bianconeri, sempre alla ricerca di un top player, e su cui è piombata anche la dirigenza interista, ad un passo dal cileno solo due stagioni fa. La trattativa, comunque, sembra destinata a diventare la telenovela della prossima estate visto il valore del giocatore e il costante aumentare di club interessati a lui, sempre che il cileno decida realmente di lasciare Barcellona.

Le ultime indiscrezioni, invece, parlano di altre scintille pronte ad infuocare l’asse Torino-Milano nella prossima sessione di mercato: il giocatore da contendersi questa volta è Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, corteggiatissimo già la scorsa estate da diversi top club europei ma blindato dal presidente dei sardi, Massimo Cellino.

Il calciatore belga, autore fin qui di un’altra stagione da incorniciare, sembra finalmente pronto al grande salto e quindi a lasciare definitivamente la Sardegna. A rendere concreta questa ipotesi c’è anche la situazione contrattuale dell’ex Piacenza, in scadenza di contratto nel 2014, che costringerà il patron degli isolani a ridimensionare le richieste economiche (vicine ai 15 milioni di euro) avanzate finora ai diversi interlocutori.

Il possibile acquisto di Nainggolan si sposerebbe perfettamente con la strategia di rinnovamento del centrocampo intrapresa dall’Inter che, dopo gli innesti di Fredy Guarin (gennaio 2012) e Mateo Kovacic (gennaio 2013), sembra pronta al terzo colpo per formare una mediana tutta muscoli e qualità.

E’ proprio in mezzo al campo, infatti, che i nerazzurri sono andati in più occasioni in grande affanno, schiacciati dalla brillantezza e dallo strapotere fisico degli avversari. L’età avanzata di alcuni interpreti o le non eccellenti qualità tecniche di altri, hanno messo in luce tutti i problemi della squadra di Stramaccioni nel creare gioco e nel proteggere la linea difensiva, troppo spesso lasciata scoperta difronte agli inserimenti o agli attacchi in velocità dei rivali.

Un restyling inevitabile della mediana dell’Inter che si completerebbe a meraviglia con Radja Nainggolan; per arrivare a lui, però, bisognerà vincere il derby d’Italia, quello di mercato, con la Juventus.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy