Cambiasso punge Pazzini: “La talpa? Sappiamo come funziona quando c’è di mezzo l’Inter. Lui…”

Cambiasso Pazzini rigore
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cambiasso Pazzini rigoreProprio quando tutti erano pronti a celebrare il suo funerale sportivo, la Beneamata ha dato un‘incredibile risposta sul campo alle critiche piovute sulla squadra dopo le sconfitte contro Tottenham e Bologna. L’impresa storica sfiorata contro gli Spurs ha dimostrato che l’Inter è ancora viva ed è al fianco del suo allenatore Andrea Stramaccioni.

Proprio in tal senso è arrivata una reazione importante anche da parte di Antonio Cassano, autore di una prestazione superlativa, che ha scacciato qualsiasi dubbio su possibili strascichi legati alla lite con il tecnico romano e ha messo a tacere, almeno fino al prossimo gol di Pazzini, le voci di chi continua a sostenere invano che il Milan sia l’unica squadra ad aver tratto benefici dallo scambio effettuato in estate.

“Tutti sanno chi è la talpa, ma nessuno lo dice” aveva sentenziato qualche giorno fa l’attaccante rossonero. Ieri sera, al termine della spettacolare vittoria per 4-1 sul Tottenham, ci ha pensato Esteban Cambiasso a rispondere all’ex compagno di squadra, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa: “Mica possiamo rispondere ai giocatori delle altre squadre. Come calciatore dell’Inter dico che qui, se vai dietro a tutto quello che si dice attorno al club, non hai nemmeno la forza di allenarti. Ai miei compagni dico ‘pensiamo a noi perché sappiamo bene come funziona tutto il resto’. Sono giochetti che si fanno: c’è chi ne fa e chi no.