CALCIOMERCATO/ Inter: per la fascia destra torna di moda il nome di Sebastian Jung

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sebastian JungL’Inter, pur dovendo convivere con pressanti esigenze legate all’immediato, continua a lavorare incessantemente per costruire (o meglio, per ricostruire) un futuro. Futuro che impone di guardarsi attorno per aggiungere validi tasselli a quel percorso di ringiovanimento che mira a rimpinguare le casse societarie e a rinvigorire il motore nerazzurro arrugginito dal logorio del tempo.

Un progetto che porta a cercare un erede o, quantomeno, una reale alternativa al bionico capitan Zanetti che, per freschezza atletica e brillantezza psico-fisica, sembra davvero non cedere mai all’usura del tempo, nonostante l’inesorabile avvicinarsi delle 40 primavere. Pupi ha da tempo designato come suo successore sul binario destro difensivo il connazionale Peruzzi, terzino destro del Velez Sarsfield: nonostante i buoni rapporti che l’Inter può vantare con il Fortin, i problemi relativi al costo dell’operazione e al tesseramento come comunitario del promettente giovane argentino, di fatto, hanno ostacolato il reale decollo dell’acquisto.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, allora, ripropone con forza il nome di Sebastian Jung, terzino destro classe 1990 dell’Eintracht Francoforte e pilastro inamovibile della Nazionale Under 21 teutonica. Nonostante la giovane età, a Jung non manca certo l’esperienza, viste le 103 presenze con la prima squadra dell’Eintracht, condite da 4 reti, a cui si aggiungono i 21 “gettoni” totalizzati nelle selezioni giovanili della Germania.

Uno dei giovani emergenti del calcio tedesco, accostato spesso anche alla Roma, è stimato 6 milioni di euro dal suo club che punta a monetizzare in maniera consistente la cessione di un ragazzo prodotto dal proprio settore giovanile.

Secondo il quotidiano rosa, però, per 2,5 milioni di euro la società di Moratti potrebbe chiudere la trattativa. Dal canto suo, Jung,nelle scorse settimane, attraverso le pagine del quotidiano Frankfurter Rundschau, ha fatto sapere che “La mia priorità assoluta è l’Eintracht: mi trovo benissimo qui, indipendentemente dalla velocità con cui procederanno le trattative per il rinnovo. Credo che una soluzione potrà essere trovata entro questo mese”. Che si tratti di pretattica o di strategia diplomatica non è dato saperlo. Di certo bisogna procedere con cautela, anche per regalare un degno sostituto all’eterno ed impareggiabile Javier Zanetti.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook