Verso Inter-Bologna: Strama conferma il 4-2-3-1. In attacco…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stramaccioni Inter-GenoaPochi dubbi per Stramaccioni che, per la gara di questa sera contro il Bologna, dovrà schierare una formazione ridotta all’osso da squalifiche e infortuni. Il tecnico romano, per far fronte alla lunga lista degli assenti, che include i soliti Mudingayi, Milito, Obi, Samuel, Nagatomo e Silvestre a cui, in ultimo, si è aggiunto anche Ricky Alvarez (che ha patito un problema muscolare giovedì a Londra), ha convocato 23 giocatori di cui 5 Primavera, 4 di movimento più Di Gennaro, chiamato a sostiruire Belec, promosso a secondo per la squalifica di Handanovic.

Salvo imprevisti, contro i felsinei i nerazzurri scenderanno in campo con un 4-2-3-1 che vede tra i pali Carrizo, pronto all’esordio con la nuova casacca, Zanetti, Juan Jesus, Ranocchia e Pereira a comporre il pacchetto arretrato, linea mediana con Gargano più uno tra Kuzmanovic e Stankovic a far da diga, mentre a supporto di Cassano, unico terminale offensivo, agiranno Schelotto, Guarin e Palacio.

L’Inter tenterà di bissare la vittoria all’ultimo respiro di domenica scorsa al “Massimino” per restare, quantomeno, sulla scia del Milan, vittorioso nella gara esterna di venerdì contro il Genoa. La squadra di Pioli, invece, è reduce da un’importante vittoria casalinga contro il Cagliari ed è pronta a giocarsi le sue carte facendo leva su un più che positivo stato di forma.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook