Giggs monumentale: 1000 presenze da professionista. E il giorno dell’esordio i suoi compagni…

Ryan GiggsIl 2 marzo 1991 Ryan Giggs esordiva in Premier League contro l’Everton con la maglia del Manchester United. Ora ventidue anni e tre giorni dopo ha toccato quota 1000 presenze da professionista, partendo titolare, all’età di 39 anni, contro il Real Madrid in Champions League. Sir Alex Ferguson nei momenti difficili e cruciali non si priva mai del gallese e una settimana fa gli ha rinnovato il contratto fino al 2014.

Ryan Giggs è entrato così nel club dei millenari. Il primo della classifica è l’irraggiungibile Peter Shilton con 1390 “cap” seguito da Roberto Carlos e Ray Clemence. Dei calciatori in attività presenti solo Zanetti, quinto con 1091, e Rogerio Ceni, sesto a quota 1064. Nei quindici ci sono anche Seaman, Maldini (1041) e Zubizarreta.

I numeri del gallese sono imprensionanti. E gode anche del record di aver segnato almeno un gol in 23 campionati inglesi consecutivi, cosa che non era mai riuscita a nessuno. E’ curioso poi vedere l’età degli altri compagni al momento del suo esordio in Premier. Tutti erano nati, ma De Gea e Welbeck avevano appena tre mesi. Ferdinand, il più grande, aveva 12 anni e 4 mesi e si sognava ancora una carriera così…

Giggs

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Sportmediaset

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI