Catania-Inter 2-3: cuore e Palacio, nerazzurri corsari al Massimino

Catania-Inter 2-3
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Catania-Inter liveCATANIA vs INTER  2-3

Marcatori: 7′ Bergessio (C), 19′ Marchese (C), 52′ Alvarez (I), 70′ e 92′ Palacio (I).

Ammoniti: Alvarez (C), Rolin (C), Handanovic (I), Bergessio (C), Schelotto (I), Cani (C).

CATANIA (4-3-3): 21 Andujar; 22 Alvarez, 3 Spolli, 5 Rolin, 12 Marchese; 27 Biagianti (76′ Almiron 4), 10 Lodi, 13 Izco; 19 Castro, 17 Gomez, 9 Bergessio (85′ Cani 32). A disp.: 1 Frison, 2 Potenza, 18 Augustyn, 8 Sciacca, 24 Ricchiuti, 26 Keko, 30 Salifu, 34 Messina, 35 Doukara. All.: Maran.

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 4 Zanetti, 26 Chivu, 40 Juan Jesus, 31 Pereira; 17 Kuzmanovic (45′ Stankovic 5), 21 Gargano; 7 Schelotto, 14 Guarin (76′ Cambiasso 19), 11 Alvarez; 18 Rocchi (45′ Palacio 8). A disp.: 30 Carrizo, 77 Di Gennaro, 28 Pasa, 33 Mbaye, 42 Jonathan, 10 Kovacic, 24 Benassi, 47 Colombi. All.: Stramaccioni.

Arbitro: Mauro Bergonzi (sez. arbitrale di Genova)

CRONACA:

90’+4′- FISCHIO FINALE Al Massimino l’Inter batte il Catania 3-2 grazie ad una rimonta strepitosa.

90’+2′- GOL INTER Cambiasso mette a sedere Spolli e serve Palacio per il gol del 2-3!

90′- Concessi 4′ di recupero.

89′- Sponda di Palacio per Schelotto che serve Cambiasso: girata di destro a fil di palo.

86′- Gomitata di Cani su Chivu e subito ammonizione per lui.

85′- Nel Catania Cani prende il posto di Bergessio.

84′- Alvarez sguscia via ma, con la palla sul destro, non tira in porta e serve Schelotto la cui conclusione si infrange su Andujar.

82′- Castro ci prova da lontano ma il suo destro non è preciso e si spegne a lato.

80′- Schelotto stordito dopo una brutta caduta ma riprende il suo posto sulla desta.

78′- Tiro di Gomez fuori misura.

76′- Cambi in entrambe le squadre: Cambiasso e Almiron per Guarin e Biagianti.

74′- Buona palla di Stankovic per Palacio anticipato da Spolli.

70′- GOL INTER Ennesimo traversone di Pereira dalla sinistra e incornata vincente di Palacio per il 2-2!

68′- Scintille tra Handanovic e Bergessio: Bergonzi ammonisce entrambi.

67′- Cross di Pereira per l’inserimento di Guarin che di testa alza la palla sopra la traversa.

66′- Lodi dalla distanza non trova la porta.

65′- Partita ancora in bilico ma con parecchi passaggi sbagliati.

60′- Il Guaro pare farcela e torna in campo.

58′- In uno scontro tra Guarin e Marchese il colombiano ha la peggio e viene soccorso dai medici a bordo campo.

55′- Terribile intervento di Rolin su Palacio: Bergonzi estrae il cartellino giallo.

52′- GOL INTER Cross di Palacio per Alvarez che incorna il gol del 2-1.

51′- Palacio serve Guarin che elude l’intervento di due difensori prima di incrociare la conclusione: fuori di poco.

48′- Contropiede micidiale del Catania con Handanovic che con un miracolo salva su Bergessio.

45′- INIZIO SECONDO TEMPO Si riprende con Stankovic e Palacio in campo per Kuzmanovic e Rocchi.

45’+2′- FINE PRIMO TEMPO Si va al riposo con il Catania in vantaggio 2-0.

45′- Concessi 2′ di recupero.

43′- Palla tesa di Guarin a centro area ma nessuno trova la deviazione vincente.

40′- Buon cross di Catro dalla destra ma la difesa nerazzurra allontana.

37′- Pablo Alvarez ferma con la mano un’iniziativa di Pereira e viene ammonito.

33′- Azione personale di Alvarez che va al tiro senza trovare la porta.

28′- Cross di Pereira per Rocchi che cerca un’improbabile deviazione di esterno destro.

23′- Buona palla di Guarin per Rocchi che però gira debolmente tra le braccia di Andujar.

19′- GOL CATANIA Punizione di Lodi per Marchese che di testa tutto solo batte Handanovic.

18′- Bolide di Kuzmanovic fuori di poco.

15′- Un rimpallo favorisce Gomez che di prima intenzione calcia in porta: Handanovic va a terra e fa sua la palla.

13′- Tiro di Guarin piuttosto velleitario da distanza siderale che finisce in curva.

12′- L’Inter fatica a macinare gioco e a reagire al gol del Catania.

7′- GOL CATANIA Bergessio soffia palla a Juan Jesus e buca Handanovic.

6′- Conclusione dalla distanza di Biagianti fuori misura.

5′- Tracciante di Lodi per Bergessio che gira in porta ma la conclusione viene murata dalla provvidenziale chiusura di Juan Jesus.

3′- Palla in profondità per Bergessio che crossa al centro senza trovare alcun compagno.

2′- Buona azione dell’Inter sulla destra con Schelotto che mette in mezzo, velo di Rocchi per Alvarez che però viene anticipato dalla difesa etnea.

1′- FISCHIO D’INIZIO Al Massimino ha inizio Catania-Inter, partita valida per la 27^ giornata di campionato.

Stramaccioni ricomincia dal 4-2-3-1 e dal rilancio di Rocchi che sarà sostenuto da Schelotto, Guarin e Alvarez sulla trequarti. In mediana Kuzmanovic e Gargano a protezione della difesa formata da Zanetti, Chivu, Juan Jesus e Pereira. In porta, ovviamente, Handanovic.

Nel Catania Maran deve rinunciare all’infortunato Barrientos e a Legrottaglie. Per il resto, formazione tipo con il tridente Gomez, Castro e Bergessio in avanti.