Ranocchia: "Lotteremo fino alla fine per il terzo posto. L'assenza di Milito è pesante, ma..."

Ranocchia: “Lotteremo fino alla fine per il terzo posto. L’assenza di Milito è pesante, ma…”


Ranocchia esultanza Inter-Bologna Tim CupOspite della presentazione della “Junior Tim Cup”, svoltasi ieri sera nella Sala Executive dello stadio “Giuseppe Meazza”, Andrea Ranocchia ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.

Come stai visto che nel derby sei sceso in campo con il problema al ginocchio. Come ha reagito dopo la partita?

“Ancora un pochino acciaccato però sapevo che doveva andare così. Ho cercato di stringere i denti e lo staff medico ha fatto un grandissimo lavoro per farmi scendere in campo nel derby”.

Contro il Catania non ci sarai per squalifica. Stai già pensando a Gareth Bale?

“Adesso penso a recuperare un pochino, poi penserò al Tottenham”.

Che sensazioni vi ha lasciato il derby anche a livello mentale?

“Buone sensazioni, abbiamo avuto un’ottima reazione dopo lo svantaggio, abbiamo finito la gara in maniera positiva, questo ci dà una grande spinta per la prossima partita”.

John Carew non ha passato le prove per entrare a far parte della rosa nerazzurra. Cosa farà adesso l’Inter, cercherà qualche altro giocatore per l’attacco?

“Non lo so, queste sono cose che decide la società, noi calciatori è giusto che pensiamo solo a giocare, il resto se lo vedono i vertici. Siamo messi bene davanti, abbiamo Rocchi e altri giocatori che adesso verranno fuori sicuramente”.

La lotta per la conquista del terzo posto si fa serrata. Ci sono più squadre a contendersi la possibilità di accedere alla prossima Champions League.

“E’ una lotta intensa ed è bello così. È un campionato combattuto. Lotteremo fino alla fine perché dobbiamo assolutamente entrare in zona Champions League”.

L’infortunio capitato a Diego Milito vi condiziona psicologicamente? All’interno dello spogliatoio è stato un duro colpo da assorbire?

“Sicuramente dispiace perché Milito non è solo un grandissimo giocatore ma anche un grande uomo che dentro lo spogliatoio si faceva sentire, comunque abbiamo vari giocatori che cercheranno di rimpiazzarlo nel miglior modo possibile”.

In merito alla convocazione da parte della FIGC pensavi fosse una storia finita?

“Mi hanno convocato per parlare, andrò lì e chiarirò la mia posizione come ho fatto prima quando è stato archiviato il mio caso. Quindi sono tranquillo e sereno e spero che si risolva il prima possibile”.

 

Fonte: inter.it

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl