Primavera: poker nerazzurro al Cittadella. L'Inter torna al secondo posto

Primavera: poker nerazzurro al Cittadella. L’Inter torna al secondo posto


Primavera campionato timDopo la delusione al “Torneo di Viareggio” l’Inter si rituffa nel Campionato cogliendo un’importante vittoria contro il Cittadella. Sul campo adiacente il “Tombolato”, nel match rinviato sabato per le avverse condizioni meteorologiche, i nerazzurri hanno vinto agevolmente per quattro reti a zero.

Bernazzani ripropone il 4-2-3-1 con Di Gennaro tra i pali, Bandini a destra, Alborno a sinistra e Pasa e Donkor al centro della difesa. In mezzo al campo Mbaye e Tassi con sulla trequarti Belloni, Gabbianelli e Garritano in appoggio al rientrante Forte.

L’Inter parte forte e sfiora il vantaggio al 5′ con un gran tiro da fuori di Mbaye che si spegne sul fondo. Passano tre minuti ed in nerazzurri passano: pregevole assist di Tassi per Belloni che al volo di sinistro batte il portiere Cabrelle. I ragazzi di Bernazzani controllano la partita con autorità e al 21′ Garritano per poco non realizza il raddoppio con una splendida sforbiciata. Al 27′ è il turno di Tassi che con una conclusione dalla distanza per poco non sorprende il portiere del Cittadella. Al 33′ Cabrelle si supera su Bandini che conclude in porta dopo una travolgente azione sulla fascia. Dopo un minuto di recupero termina un primo tempo a forti tinte nerazzurre.

Inizia la ripresa e pronti via l’Inter raddoppia: gran sinistro di Alborno da posizione defilata che non lascia scampo a Cabrelle. Passa solo un minuto ed arriva il 3-0 con Forte che da due passi non ha problemi ad insaccare su assist di Garritano. Al 53′ l’Inter chiude definitivamente i conti ancora grazie ad un assist di Garritano che serve in area Belloni per la doppietta personale dell’esterno interista. Il resto della partita è pura accademia anche se c’è da segnalare la traversa colpita dal neo entrato Pedrabissi al 70′ sugli sviluppi di un corner.

Con questa vittoria l’Inter si porta a 41 punti riconfermandosi la seconda forza del Girone B.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy