Moratti: “Carew? Decideremo dopo 15 giorni di prova. Per quanto riguarda il nuovo stadio…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Moratti assemblea sociIntercettato da alcuni cronisti a margine del C.d.A. nerazzurro, Massimo Moratti ha commentato l’ipotesi dell’approdo di John Carew nella rosa interista: “Domani sosterrà le visite mediche e resterà in prova per 15 giorni – ha spiegato il Presidente – poi decideremo se tenerlo o no in squadra. Se è il giocatore giusto per completare il reparto? Come nome sì, come carriera anche. Poi vediamo se in queste due settimane c’è anche la forma fisica, la voglia e tutto quello che è necessario per poterlo mettere in condizione di essere utile”.

Non è stata una richiesta esplicita di Stramaccioni, anzi devo dire che forse l’allenatore è l’ultimo che ha insistito per questa cosa. Ne abbiamo parlato tutti insieme. Certamente questa operazione gli può tornare buona e utile, quindi se non è dispendiosa come sembra che non sia… Diciamo che è utile perchè il campionato non sai mai cosa ti prospetta.

Il patron nerazzurro commenta anche lo strepitoso momento che sta attraversando Gareth Bale, prossimo avversario dell’Inter in Europa League: “L’ho visto giocare ieri, ha fatto una grande partita ed è un grande calciatore. Dovremo stare attenti perchè segna spesso negli ultimi minuti. Col Tottenham sarà una bella partita.

In chiusura una battuta sul progetto legato alla realizzazione del nuovo stadio: “La trattativa con i cinesi va avanti a lettere di buona volontà da parte loro e da parte nostra, ma credo che si stia addormentando adagio adagio. Ci sono però tanti gruppi interessati. Vedremo adesso cosa seguire e cosa fare. L’area di San Donato resta quella più interessante, anche se non è l’unica ipotesi”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook