Strama mischia le carte: ballottaggio Cassano-Alvarez e Cambiasso-Kovacic

Strama mischia le carte: ballottaggio Cassano-Alvarez e Cambiasso-Kovacic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

12 allenamento Strama 10012013A poche ore dal calcio d’inizio, l’Inter anti-Milan è ancora difficilmente decifrabile. Dalla lista dei convocati, sono stati esclusi gli infortunati Castellazzi, Mudingayi, Samuel, Milito, Obi e Silvestre, oltre allo squalificato Alvaro Pereira che nel match di Europa League di giovedì a Cluj aveva ben impressionato.

Rispetto alla trasferta in Romania, Stramaccioni recupera Nagatomo e Gargano, entrambi pressoché sicuri di una maglia da titolare nella stracittadina. La notizia più lieta arriva da Andrea Ranocchia: il difensore centrale, uscito malconcio dal Constantin Radulescu, pare aver recuperato dalla distorsione al ginocchio destro accusata sul finire del match europeo. Il tecnico romano, lo ha inserito regolarmente nella lista dei convocati e con tutta probabilità partirà dal primo minuto in coppia con Juan Jesus al centro della difesa davanti ad Handanovic. Qualora non dovesse farcela, è pronto Chivu al fianco del brasiliano.

Sulle fasce agiranno Zanetti e, appunto, Nagatomo, i quali avranno l’arduo compito di ostacolare le scorribande di El Sharaawy e Boateng. In mezzo al campo, che dovrebbe esser composto da tre uomini, sembrano sicuri di un posto da titolari Kuzmanovic e Gargano. A completare il reparto, probabile l’impiego Mateo Kovacic, anche se Stramaccioni potrebbe preferirgli l’esperienza di Cambiasso.

In avanti sicuri di una maglia Guarin e Palacio, che stanno attraversando un ottimo periodo di forma. Accanto a loro, dopo l’ottima prestazione di Cluj, crescono le quotazioni di Ricky Alvarez che, al momento, pare favorito su Cassano. In questo senso, i 90 minuti giocati dal barese sia a Firenze che in Romania, rappresenterebbero un chiaro segnale sulla volontà di Stramaccioni di far partire FantAntonio dalla panchina per poi sfruttarlo a partita in corso.

Da non escludere, infine, l’utilizzo di un 4-2-3-1 con Alvarez, Guarin e Schelotto alle spalle di Palacio. In questo caso, a lasciare spazio al Galgo sarebbe Kovacic.

Ecco quindi il probabile undici scelto dal tecnico romano: Handanovic; Zanetti, Juan Jesus, Ranocchia, Nagatomo; Gargano, Kuzmanovic, Kovacic; Guarin, Alvarez; Palacio.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy