Allegri: "Derby gara speciale, l'Inter avrà voglia di rivalsa. Sulla formazione ho qualche dubbio..."

Allegri: “Derby gara speciale, l’Inter avrà voglia di rivalsa. Sulla formazione ho qualche dubbio…”


Allegri“In due anni e mezzo di Milan il rapporto tra me e il Presidente è sempre stato eccezionale, come io ho sempre accettato i suoi consigli lui ha sempre accettato le mie spiegazioni e su molte cose ci troviamo molto d’accordo. Il suo attestato di stima penso sia stato dopo le prime otto partite quando avrebbero potuto sostituirmi”Con queste parole Massimiliano Allegri ha esordito nella conferenza stampa odierna di presentazione al derby di domenica sera. Al consueto appuntamento pre-partita davanti ai giornalisti, hanno preso parte anche il patron Berlusconi e l’amministratore delegato Adriano Galliani.

Prosegue, poi, parlando dell’Inter che si aspetta di trovare dopo il tracollo di Firenze: “Archiviata la partita di Champions di mercoledi, il cui merito maggiore va ai ragazzi per la capacità con cui hanno creato i presupposti per passare il turno, quella di domenica sarà una partita diversa sia sotto l’aspetto tattico che tecnico. Loro avranno voglia di rivalsa. Dobbiamo sapere che avremo di fronte una squadra che fino a qualche settimana fa aveva 13 punti di vantaggio, noi siamo stati bravi a recuperarli, ma domani sarà una partita difficile, e non dimentichiamo che veniamo da tre stracittadine perse. Il derby è una partita che va aldilà di ogni logica, ma noi vogliamo ottenere un risultato positivo”.

Infine qualche cenno sulla condizione generale della squadra e sui dubbi di formazione: “Per la formazione ho un dubbio per ogni repartoRobinho non è ancora disponibile, lo sarà per la prossima settimana. Niang è uscito anzitempo dall’allenamento ma non è nulla di grave, Constant è da valutare come lo sarà anche Pazzini che ha sempre un problema al ginocchio, ma quest’ultimo ho deciso di convocarlo lo stesso perché  potrà esserci utile”.

Con ogni probabilità, il tecnico toscano riproporrà lo stesso modulo che nell’ultimo periodo ha permesso alla sua squadra di rilanciarsi sia in campionato che in Europa, ovvero un 4-3-3 con De Sciglio, Zapata, Mexes e Constant a protezione di Abbiati, centrocampo composto da Nocerino e Muntari con Montolivo in cabina di regia, davanti spazio al tridente composto da Boateng ed El Shaarawy a supporto di Balotelli centrale. Desta qualche preoccupazione la condizione di Constant, acciaccato dopo il match di Champions. Se non dovesse farcela, spazio ad Abate con De Sciglio a sinistra.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl