La stagione di Milito finisce qui: ora è tutto sulle spalle di Palacio e Cassano