Simeone può aspettare. Avanti con Strama!