Pereira: “Sono tranquillo, aspetto la mia occasione. Su Laxalt vi dico che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alvaro Pereira conferenza Europa LeagueAlla vigilia di Inter-Cluj, è toccato ad Alvaro Pereira affiancare Stramaccioni in conferenza stampa. L’esterno uruguaiano è atteso domani da un match particolare, visto che è stato proprio il club rumeno a dargli la possibilità di approdare in Europa: “Di quell’esperienza ricordo tutto – spiega il numero 31 nerazzurro –, è stata la mia prima squadra europea e avrò sempre un grande ricordo. Ho lasciato compagni e amici in Romania e per me quella di domani sarà una partita speciale”.

“Io mi sento benissimo – prosegue – ho detto che il Pereira del Porto dovevate ancora vederlo. -Non mi piace fare paragoni, mi sono adattato bene, sono tranquillo e aspetto la decisione dell’allenatore se vuole farmi giocare o meno. L’importante è lavorare per la squadra e farlo nel modo migliore”.

A proposito del cambio di modulo, con il ritorno alla difesa a quattro, l’ex Porto dichiara: Per le caratteristiche che ho posso giocare indietro e avanti, poi è l’allenatore a decidere. Con la difesa a tre ho giocato sia nella mia Nazionale e sia qui all’Inter. Ma, ripeto, faccio quello che decide il mio allenatore“.

Infine, sull’acquisto del connazionale Diego Laxalt: “L’ho visto nel Sub-20, ha disputato un grande campionato. Però non lo conosco bene, ha iniziato solo ora a giocare, ma credo sia molto buono.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook