Il Principe scalda i motori: per la corsa al terzo posto l’Inter non può fare a meno di lui