Rivoluzione a centrocampo: Mariga torna a Parma. Il nome nuovo è Mateo Kovacic

Rivoluzione a centrocampo: Mariga torna a Parma. Il nome nuovo è Mateo Kovacic


Mateo KovačićA poche ore dalla chiusura delle trattative, il mercato nerazzurro si è letteralmente incendiato. Dopo quasi un mese di stallo, dove l’unica operazione in entrata è stata quella che ha portato ad Appiano Gentile Tommaso Rocchi, in queste ore Branca e Ausilio stanno cercando di accontentare il più possibile le richieste di Andrea Stramaccioni.

Infatti, nella serata di ieri sono stati perfezionati gli acquisti di Ezequiel Schelotto, arrivato dall’Atalanta per 3,5 milioni di euro più la metà del cartellino di Marko Livaja, e Zdravko Kuzmanovic, prelevato per poco più di un milione di euro dallo Stoccarda. Il centrocampista serbo, ex Fiorentina, era in scadenza di contratto e l’Inter non ha fatto altro che anticipare il suo arrivo a Milano di qualche mese.

I movimenti in mediana però, non sono finiti qui. Nel primo pomeriggio di mercoledì infatti, Pietro Leonardi, direttore sportivo del Parma, ha perfezionato il prestito dall’Inter di MacDonald Mariga, che torna quindi a vestire la maglia gialloblu. Il giocatore keniota, torna in emilia con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino.

L’operazione tra Inter e Parma potrebbe nascondere qualche sorpresa: questa potrebbe avere il nome di Jaime Valdes, regista molto gradito a Stramaccioni ma che difficilmente lascerà la corte di Donadoni.

Vista la partenza di Mariga e il nuovo infortunio rimediato da Mudingayi, il tecnico romano gradirebbe un nuovo rinforzo.

Nelle ultime ore, in casa Inter si starebbe pensando ad un altro colpo per la regia: si tratta di Mateo Kovacic, centrocampista classe 1994 della Dinamo Zagabria. Nato come trequartista, ultimamente si sta mettendo in evidenza in una posizione più arretrata, proprio dove servirebbe a Stramaccioni. Costa almeno 15 milioni e la Dinamo non vuole privarsene: l’affare è difficile, ma l’Inter ci proverà fino all’ultimo. Il talento croato, piace molto anche a Manchester United, City e Real Madrid.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy