L'Inter vola in Brasile per trattare col Corinthians. Moratti avverte: "Paulinho arriverà solo se..."

L’Inter vola in Brasile per trattare col Corinthians. Moratti avverte: “Paulinho arriverà solo se…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

PaulinhoPer il passaggio di Coutinho al Liverpool manca solo l’ufficialità: nelle casse nerazzurre 12 milioni più bonus. Un’operazione che permette ai dirigenti nerazzurri di tornare in Brasile per tentare un ultimo disperato assalto a Paulinho.

I tempi sono strettissimi, ma Moratti vuole accontentare Stramaccioni, per non avere più alibi dopo le ultime opache prestazioni, condizionate dagli infortuni e da una rosa inevitabilmente indebolita dalle cessioni di Sneijder e dello stesso Coutinho.

L’Inter sta quindi per riaprire la trattativa con il Corinthians per il centrocampista verdeoro, ma Moratti, intercettato sotto i suoi uffici nel centro di Milano, ha precisato: “Al momento non ci sono novità. Gli affari si concludono se ci sono le condizioni che consentono di farlo. Alle condizioni che conoscevo io poteva essere possibile, se cambiano invece no“.

Il Presidente spiega poi la scelta di sacrificare Coutinho: “Tutto è fatto per un motivo. Non lo cediamo perché vogliamo fare soldi, ma perché abbiamo più necessità in altri ruoli che in quello di Coutinho, al di là dell’età. La sua cessione non va in controtendenza col nostro progetto”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy