Coutinho: "L'Inter ha fiducia in me. Non penso alle voci di mercato, voglio dimostrare il mio valore"

Coutinho: “L’Inter ha fiducia in me. Non penso alle voci di mercato, voglio dimostrare il mio valore”


coutinhoOspite nel cuore di Milano, insieme al direttore generale Marco Fassone, per festeggiare il lancio annuale della collezione di figurine Panini, Philippe Coutinho ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Sky Sport.

Prima di tutto, il trequartista brasiliano fa il punto sulle sue condizioni fisiche: “Sto bene, sono contento di stare qui. Ho ancora un po’ di fastidio, devo fare un esame in settimana per vedere a che punto siamo, ma mi sento comunque abbastanza bene.

Richiestissimo in Premier League, il numero 7 nerazzurro allontana tutte le voci di mercato che lo riguardano, ribadendo la volontà di dimostrare il suo valore nell’Inter: “L’offerta del Liverpool? Sono contento di queste richieste perché vuol dire che piace il mio lavoro ma credo che l’Inter abbia fiducia in me e io voglio dimostrare il mio valore qui. Noi giovani sentiamo la fiducia del mister e della società. Io, Juan Jesus, Benassi, Bessa e anche tutti gli altri. Penso solo a guarire presto per tornare”.

Inevitabile poi una battuta sull’addio di Wesley Sneijder: “È un grandissimo campione, una bravissima persona, adesso gioca per un’altra squadra, gli auguro il meglio, noi però possiamo vincere anche senza di lui.

“Il terzo posto? Ci crediamo, lavoriamo per fare bene. E poi adesso abbiamo una partita importantissima in Tim Cup, dobbiamo trovare l’equilibrio giusto per vincere.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy