Tra tanti ostacoli, l'Inter insiste per Carrizo

Tra tanti ostacoli, l’Inter insiste per Carrizo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Carrizo LazioL’Inter fa sul serio per il laziale Juan Pablo Carrizo. Sulla strada per arrivare al portiere argentino, però, ci sono delle difficoltà non da poco. Innanzitutto la concorrenza: come abbiamo già riportato in precedenza, sulle sue tracce ci sarebbero anche altri club, tra cui l’Atletico Madrid del Cholo Simeone, alla ricerca di un vice-Courtois. La pista colchonera sarebbe un’opzione assai gradita al numero 84 biancoceleste, in quanto, non solo ritroverebbe il suo ex allenatore ai tempi del River Plate, ma potrebbe addirittura giocare la prossima stagione da titolare, visto che il giovane portiere belga sembra destinato a fare ritorno al Chelsea.

In secondo luogo, l’aspetto economico: il presidente della Lazio Claudio Lotito, chiede una cifra vicina al milione di euro per il cartellino del suo portiere, ma l’Inter, che sarebbe anche pronta a garantire al giocatore un contratto di quattro anni, non intende sborsare alcun indennizzo in favore del club capitolino.

Infine, la girandola di portieri che potrebbe caratterizzare questa sessione di mercato: l’estremo difensore del Chievo Stefano Sorrentino (seguito anche dall’Inter, ma considerato troppo caro) è in procinto di accasarsi al Palermo per una cifra vicina ai 3 milioni di euro. La società clivense avrebbe trovato come suo sostituto ideale Albano Bizzarri, secondo di Marchetti alla Lazio. A quel punto Lotito non potrebbe permettersi di cedere anche Carrizo, con il rischio di trovarsi senza una riserva di livello in un ruolo così delicato.

Il contratto in scadenza il prossimo giugno, però, potrebbe essere una carta importante a favore di Branca e Ausilio. Che il braccio di ferro abbia inizio!

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy