FOTO – La Curva Nord laziale contro Zarate. E l’argentino risponde su Twitter…

Zarate
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ZarateMauro Zarate chiede scusa ai tifosi della Lazio. Le sue parole su Twitter di qualche giorno fa (“Un anno a fare il pastore a Formello”) non sono andate giù alla Curva Nord biancoceleste, cuore pulsante del tifo laziale, che ieri prima del fischio d’inizio di Lazio-Cagliari ha mostrato questo striscione: “Il campione vero è umile. Raccoglie i palloni in allenamento della Primavera. Non piange su twitter e si riduce l’ingaggio…non rivendica un contratto mal valutato. Zarate vattene”.

Parole chiare che hanno provocato immediata la reazione del giocatore argentino sempre sul popolare social network: “Brutto vedere quello striscione ! Io non mi permeterei mai di parlare male dei tifosi che tanto mi hanno datto in questi anni. Chiedo scusa se ho offeso qualcuno. Sono state le prime dichiarazioni del n° 10 biancoceleste che poi ribadisce: “Purtroppo le cose sono andate così, adesso l’importante è trovare la soluzione per andare via”.

Striscione Lazio Curva Nord contro Zarate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: CorrieredelloSport