Tango argentino sulla corsia di destra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ezequiel SchelottoPer sostituire il partente Jonathan, l’Inter non si sta muovendo solo nei confronti del già sponsorizzato Gino Peruzzi. Negli ultimi giorni, infatti, sembra essere tornato di moda anche il nome di Ezequiel Schelotto, esterno italo-argentino classe 1989, in forza all’Atalanta e già seguito in passato dall’entourage di corso Vittorio Emanuele, viste le ottime prestazioni che l’avevano portato fino all’esordio con la Nazionale di Prandelli.

Il Levriero (soprannome affibbiatogli per le sue grandi doti da corridore) non ha mai nascosto il sogno di sbarcare un giorno ad Appiano, per disputare almeno una stagione insieme al suo idolo di sempre, capitan Zanetti. Come se non bastasse, è arrivata la conferma di Giuseppe Bozzo, suo procuratore: L’Inter lo vorrebbe, ne stiamo parlando. Il mercato è lungo, vediamo che succede. Anche perché l’Atalanta, dopo aver ceduto Peluso alla Juventus, se vendesse anche Schelotto dovrebbe intervenire sul mercato. Vediamo, sicuramente l’Inter lo sta seguendo e ne parliamo. Ma ci sono anche altre squadre“. 

L’idea è quella di riuscire ad ottenere un prestito con diritto di riscatto fissato a circa 6 milioni di euro. Nell’operazione potrebbe finire qualche contropartita, ma tra domanda e offerta c’è ancora troppa distanza e, al momento, la società orobica sembra disposta a trattare solo un’eventuale cessione a titolo definitivo. In ogni caso, prima d’intavolare una trattativa, si dovrà aspettare l’addio di Jonathan.

L’oriundo di Buenos Aires sarebbe perfetto per il 3-4-3 di Stramaccioni, in quanto è in grado di giocare sia da esterno basso, in un ipotetico ritorno alla difesa a 4, sia da esterno alto (ruolo da lui prediletto), senza considerare che nell’immediato verrebbe preferito a Gino Peruzzi per aver già superato il periodo di adattamento al calcio italiano.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook