Primavera, l'Inter batte il Cittadella e consolida il secondo posto

Primavera, l’Inter batte il Cittadella e consolida il secondo posto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Primavera campionato timTre punti d’oro per la Primavera nerazzurra di Daniele Bernazzani oggi al centro sportivo “Giacinto Facchetti” contro il Cittadella.Nella gara valida come recupero del match della sesta giornata, non disputato per via delle avverse condizioni atmosferiche, l’Inter ha vinto due a zero grazie alla reti di Forte e Zaro.

Bernazzani schiera il classico 4-2-3-1 con Dalle Vedove in porta. Bandini a destra e Bangoura a sinistra con Pasa e Bianchetti al centro. Davanti alla difesa agiscono Benassi e Tassi con Belloni, Garritano e Bocar trequartisti alle spalle dell’unica punta Forte.

L’inizio del match è bloccato con le due squadre intente a studiarsi. La prima occasione arriva al 13′ con il destro di Bocar che però non inquadra la porta difesa da Cabrelle. Al 24′ Benassi sfiora il vantaggio con una botta di sinistro che si spegne di poco a lato. Al 31′ si fa vedere Belloni sulla destra, supera un paio di giocatori del Cittadella e crossa in mezzo dove Bianchetti non riesce ad arrivare puntuale all’appuntamento con il pallone. Senza recupero si chiude la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo si apre con il meritato vantaggio dell’Inter. Al 48′ infatti Forte raccoglie un tiro sporco di Benassi e conclude in porta, Cabrelle respinge ma l’attaccante nerazzurro è lesto a ribattere in rete. Al 54′ prova a farsi vedere in avanti il Cittadella con una conclusione da fuori del numero 6 Piaggio che esce ben controllata da Dalle Vedove. Al 63′ Bocar va vicino alla rete del raddoppio ma assistito da Garritano, non trova il pallone da ottima posizione. Il due a zero arriva però cinque minuti dopo grazie a Zaro servito in modo perfetto da Forte. L’Inter controlla la partita senza soffrire ed anzi sfiora il tre a zero sempre con Forte che vede il suo tiro deviato in angolo da Cabrelle. Dopo tre minuti di recupero termina la partita.

Con questa vittoria l’Inter si porta a 31 punti in classifica, a sole tre lunghezze dall’Atalanta capolista.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy