E' l'ora di Paulinho. L'ultima parola spetta al Presidente...

E’ l’ora di Paulinho. L’ultima parola spetta al Presidente…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

PaulinhoOra che il Mondiale per club è finito, peraltro con la vittoria a sorpresa del suo Corinthians, che in finale ha sconfitto il Chelsea di Benitez, Paulinho dovrebbe finalmente avere la volontà di sedersi a un tavolo per ascoltare la proposta dell’Inter.

Anche se le sue ultime dichiarazioni lasciano intendere il contrario,il centrocampista brasiliano difficilmente si lascerà sfuggire una seconda volta l’occasione di approdare in Europa, soprattutto se ad attenderlo c’è un top club come la Beneamata.

Insomma la volontà del giocatore nonostante qualche incertezza sembra chiara. La decisione determinante spetta ora ai nerazzurri, ossia al presidente Moratti. Lo stesso patron nerazzurro, intervistato ieri sera durante la festa di Natale dell’Inter, ha dichiarato che il giocatore “è sempre stato bravo”, ammettendo quindi l’interesse a portarlo a Milano, salvo poi seminare un po’ di insicurezza aggiungendo che il suo arrivo dipende dagli equilibri economici del club.

Ci risiamo. Il benedetto fair play finanziario ricompare come un’ombra maligna alle spalle dei tifosi interisti e frantuma le speranze di nuovi acquisti fermando la mano di Moratti, il quale, generoso com’è, aveva già fatto per prendere il portafoglio. La cifra da sborsare non sarebbe neanche troppo elevata, (la clausola rescissoria è di 15 milioni) ma al momento le casse interiste non si possono permettere un tale esborso. A meno che…

A meno che prima non si passi dal reparto “cessioni illustri”, con un certo olandesino tanto talentuoso quanto insofferente già incartato nel pacco regalo, in attesa che un emiro, non importa quale, decida di regalarselo per il nuovo anno. Se Sneijder partirà, infatti, l’Inter avrà a disposizione il tesoretto di cui ha bisogno per portare in porto l’affare Paulinho.

Il nodo è economico quindi, non di altra natura. D’altronde l’Inter contro la Lazio, specie nel primo tempo, ha dimostrato ancora una volta la disperata necessità di avere a disposizione un centrocampista di qualità. Il famoso regista di cui abbiamo parlato anche (ma non solo) ieri qui su SpazioInter, accennando al fatto che l’acquisto di un giocatore di questo tipo è imprescindibile se l’Inter vorrà puntare in alto e cominciare a costruire una squadra davvero competitiva nel lungo periodo.

Paulinho aspetta l’offerta giusta, ora sta solo a Moratti decidere se farsi avanti. Il centrocampo nerazzurro e Stramaccioni stanno invocando il suo aiuto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy