VIDEO – Il “dissidente” Denisov si tappa le orecchie durante l’inno russo. E scoppia la polemica…

03135
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 

Polemica in Russia per il gesto di Igor Denisov, etichettato dalla stampa come “ribelle” e “dissidente” per essersi tappato le orecchie durante l’esecuzione dell’inno nazionale russo. Il giocatore dello Zenit si è giustificato dicendo che si stava semplicemente coprendo per il troppo freddo. Verrà creduto?

VIDEO: