Un Cacciatore in cerca di rivincita: l'Inter pensa a Huntelaar per il ruolo di vice-Milito

Un Cacciatore in cerca di rivincita: l’Inter pensa a Huntelaar per il ruolo di vice-Milito


Gennaio si avvicina e l’Inter comincia a battere tutte le strade possibili per individuare l’attaccante a cui affidare la pesante eredità del Principe. L’identikit delineato dagli uomini mercato nerazzurri è chiaro: serve un giocatore non troppo giovane, con una buona esperienza in campo internazionale e soprattutto le giuste motivazioni per far bene in una realtà come l’Inter, senza lasciarsi schiacciare dalle inevitabili pressioni.

Chi dunque meglio di Klaas Jan Huntelaar? L’attaccante olandese dello Schalke 04, ventinove anni compiuti lo scorso agosto, ha infatti giocato in tutti i campionati europei più importanti (esclusa la Premier); l’esperienza internazionale è uno dei suoi punti di forza, anche grazie alle tante partite giocate con la nazionale orange; l’età poi è perfetta per iniziare una nuova avventura, quella che conta di più, magari l’ultima della carriera se tutto va come deve andare.

Ecco che allora l’Inter ci sta pensando seriamente. Soprattutto perché il giocatore è in scadenza di contratto nel giugno 2013 e non sembra avere alcuna intenzione di rinnovare. Un’occasione da non perdere già a gennaio dunque, visto che lo Schalke potrebbe cederlo al miglior offerente per evitare di vederlo partire a giugno senza avere in cambio nemmeno un franco, pardon un euro.

L’agente dell’olandese ex Real Madrid ha aperto le porte davanti all’ipotesi di un possibile sbarco alla Pinetina del suo assistito:A Klaas non dispiacerebbe giocare di nuovo a Milano, soprattutto perché l’Inter gli permetterebbe di dimostrare che è un grande giocatore”.

Già perché Huntelaar a Milano c’è già stato, al Milan, stagione 2009/10, una trentina di presenze tra campionato e coppe e solo sette gol. L’anno successivo lo Schalke bussa alla porta e i dirigenti milanisti non vedono l’ora di lasciarlo partire. A Gelsenkirchen il “Cacciatore” fa vedere tutto il suo talento, aiutando la squadra a raggiungere per la prima volta nella sua storia le semifinali di Champions, eliminando proprio l’Inter, e a vincere la coppa di Germania.

Nella scorsa stagione Huntelaar ha vinto il titolo di capocannoniere del campionato tedesco grazie alle sue 29 reti, una in più di SuperMario Gomez del Bayern.

Evidentemente l’attaccante olandese, che ormai non è più il ragazzino che stupì mezza Europa con i suoi gol all’Amsterdam Arena, ritiene che stia suonando la campanella dell’ultima occasione per sbarcare in un top club.

L’Inter proverà a coronare i suoi sogni, ma per farlo dovrà battere la concorrenza di Arsenal e Liverpool. La sua valutazione è vicina ai 10 milioni, non una cifra improponibile. E se Huntelaar segnasse nel derby…




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl