Squalifica scontata: all'Olimpico "The Wall" torna al centro della difesa

Squalifica scontata: all’Olimpico “The Wall” torna al centro della difesa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo l’assenza forzata per squalifica che gli ha negato di partecipare al big match di domenica sera a San Siro contro il Napoli, Walter Samuel è pronto a riprendere il suo posto al centro della difesa nella trasferta all’Olimpico.

Infatti, sabato sera, The Wall sarà protagonista di un duello con Klose che si prospetta scintillante e carico di agonismo.

I due si sono già incontrati nella finale di Champions League nel 2010 vinta dai nerazzurri, dove il panzer tedesco entrò solo nella ripresa trovandosi davanti un muro insormontabile. Klose affrontò l’Inter anche nella stagione successiva negli ottavi della massima competizione europea, ma in quell’occasione Samuel non fu della partita perché vittima dell’infortunio al crociato del ginocchio.

Sabato sera quindi, nell’Olimpico biancoceleste, Stramaccioni riconsegnerà le chiavi della difesa al suo leader più importante che, insieme agli straordinari Ranocchia e Juan Jesus, sta interpretando egregiamente uno schema che ai più pareva improponibile.

Con il rientro di Samuel, il tecnico romano ritrova una pedina fondamentale per la difesa nerazzurra e contemporaneamente potrà contare di nuovo sulla presenza di Cambiasso a centrocampo dopo che, nella vittoria contro il Napoli, il Cuchu aveva arretrato la sua posizione davanti ad Handanovic proprio per sostituire Wally.

Quindi, in vista dell’impegno contro i capitolini, il dubbio principale sembra legato all’utilizzo del tridente o alla conferma del 3-5-2. Considerando lo stato di forma di Guarin e il calo di Palacio, la decisione sembra scontata in favore dello schema anti-Napoli.

Stramaccioni, però, ci ha sempre abituato a delle sorprese. Quindi tutti i nodi verranno sciolti solo tra venerdì e sabato mattina, nell’immediata vigilia di Lazio-Inter.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy