11 anni dopo, l'Inter non dimentica Peppino Prisco: "Un amico, un tifoso, un uomo geniale..."

11 anni dopo, l'Inter non dimentica Peppino Prisco:

Nell'anniversario della sua scomparsa, l'avvocato Peppino Prisco viene ricordato dall'Inter con un comunicato ufficiale sul sito inter.it:

"Undici anni fa l'Inter ha perso un dirigente, un amico, un tifoso, un uomo geniale. L'avvocato Giuseppe Prisco, per tutti Peppino, alpino e principe del foro, sapeva riassumere questi valori in nerazzurro. Ci manca ancora, in un inverno freddo come quello del 2001, l'ultima intervista rilasciata a Inter Channel aveva toccato i punti fondamentali di una vita davvero eccezionale. Si era parlato di famiglia, di quella guerra vissuta da alpino e della Russia, dell'Inter, una passione intensa, vissuta con impegno a fianco del presidente Angelo Moratti, ma anche con il figlio Massimo, in realtà una forma di meravigliosa dedizione a quei due colori, il nero e l'azzurro. Vicepresidente, ironico, pungente, brillante, viene ricordato per le sue battute, dei fulmini verbali che incenerivano gli avversari, ma forse la sua vera lezione è proprio in quella dedizione che ha accompagnato la sua vita. Una parola, dedizione, quasi dimenticata, mentre oggi come non mai dovrebbe essere d'attualità".

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram