Diakitè verso l’Inter, ma Lotito avverte: “Dicono abbia già firmato. Se così fosse…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mobido Diakité, difensore centrale della Lazio, è al centro di parecchie voci di mercato che lo vedrebbero lontano dalla capitale. Il roccioso venticinquenne di Bourg-en-Bresse, ha il contratto in scadenza nel giugno del 2013 ma, per adesso, non è arrivato nessun prolungamento, nonostante le proposte della società biancoceleste.

Qualche settimana fa, il presidente laziale Claudio Lotito aveva tuonato: “Gli abbiamo offerto un rinnovo di contratto che lui ha rifiutato. Spero che al momento non abbia ancora firmato con una squadra del Nord che noi conosciamo bene, non si tratta nè del Milan nè di altre, ma è sempre una squadra di Milano. La Lazio non permetterà a nessuno di violare le norme”.

Nella serata di domenica, il massimo dirigente biancoceleste ha poi rincarato la dose al termine di Lazio-Parma ai microfoni dei cronisti: “Dicono che abbia già firmato con l’Inter. Questo è dicitur, io non ho la prova. Se sarà confermato, allora sarà un problema da affrontare poi nelle sedi preposte“.

Diakité piace molto dalle parti di corso Vittorio Emanuele, tant’è che già nella scorsa sessione di mercato, i dirigenti nerazzurri avevano pensato al difensore della Lazio per rafforzare il pacchetto arretrato nerazzurro. Infatti, qualora Chivu non avesse rinnovato il proprio contratto e Silvestre avesse optato per altre soluzioni, il biancoceleste sarebbe stato la prima scelta di Stramaccioni.

Non è da escludere però che, al termine di questa stagione, Walter Samuel lasci il calcio e il nome di Diakité potrebbe tornare di moda per prendere il suo posto. In ogni caso l’Inter necessita di un rinforzo perché attualmente dispone solo di quattro centrali, che diventeranno cinque con il completo recupero di Chivu. Possibile quindi che Diakitè possa essere un obiettivo: è giovane, arriverebbe a costo zero e senza grosse pretese sull’ingaggio.

Il mercato di gennaio è sempre più vicino e il futuro del difensore subirà a breve schiarite importanti.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook