Parma-Inter 1-0, le pagelle

Parma-Inter 1-0, le pagelle


Handanovic 6.5 – Puntuale come al solito, incolpevole sul gol.

Ranocchia 5 – Si fa trovare spesso fuori posizione. Il piccolo infortunio di due settimane fa gli ha fatto perdere quella brillantezza che ha caratterizzato la sua stagione fino alla gara di Torino.

Samuel 6 – Vince il duello con un caparbio ma arruginito Amauri.

Juan Jesus 4 – Biabiany lo manda al manicomio una mezza dozzina di volte. Prima stecca grave in maglia nerazzurra.

dal 91′ Livaja s.v.

Zanetti 5 – Dopo un discreto avvio cala vistosamente nel secondo tempo come tutta la squadra.

Cambiasso 5 – Inconsistente sia in fase di copertura che di impostazione.

dall’86’ Duncan s.v.

Guarin 5.5 – La prestazione è da 6.5, ha corso, lottato e creato qualche pericolo; ma la mancata chiusura su Sansone che costa la partita non può passare inosservata.

Nagatomo 4.5 – Finisce anche lui sotto le rotaie del binario Rosi-Biabiany.

Alvarez 4.5 – Ci mette tanto impegno ma la velocità, di gamba e soprattutto di pensiero, è quella che è; compassato, perdutamente innamorato del pallone, rallenta il gioco ogni volta che entra in possesso palla.

dal 74′ Coutinho 5.5 – Si sbatte molto ma conclude poco; tuttavia meriterebbe maggior considerazione.

Palacio 4 – Anche lui, come Juan Jesus, alla prima partita NO della stagione. Impalpabile, a tratti irritante.

Milito 5 – Nel primo tempo partecipa produttivamente alla manovra offensiva; nel secondo scompare completamente dal campo.

Stramaccioni 5 – La squadra è palesemente sulle gambe. Le scorie della preparazione anticipata, causa Europa League, cominciano a farsi sentire. In queste condizioni puntare su Alvarez non ci è sembrata una mossa condivisibile. La Juve resta a 4 punti ma in questo momento forse sarebbe meglio guardarsi le spalle e fare un bel bagno d’umiltà.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy