L'infortunio di Mudingayi offre un'ultima occasione a Mariga

L’infortunio di Mudingayi offre un’ultima occasione a Mariga


L’infortunio occorso a Gaby Mudingayi potrebbe offrire un’ultima e insperata chance a MacDonald Mariga di affermarsi con la maglia nerazzurra. Il keniota è guarito clinicamente dal brutto problema fisico rimediato sul finire della scorsa stagione (rottura del crociato) e ha solo bisogno di mettere minuti nelle gambe.

Il centrocampista ex Parma è stato uno dei gregari del “Triplete”. Mourinho lo stimava, mettendolo anche in campo nell’indimenticabile semifinale del Camp Nou. Non era un titolare, ma lo Special One sapeva di poter contare su di lui nel momento del bisogno. In un anno e mezzo all’Inter ha vinto tutto: scudetto, Champions League, due coppe Italia, Supercoppa Italiana e Mondiale per Club.

Nell’estate del 2011 l’Inter decide di girarlo in prestito alla Real Sociedad. In Spagna rimane solo sei mesi, per poi tornare al Parma. Il resto è storia recente con l’infortunio e il ritorno alla Pinetina.

Ovviamente quest’estate non rientra nei piani dello staff tecnico, anche se Stramaccioni ribadisce più volte la sua stima per il giocatore. Ora a più di un anno di distanza dall’ultima apparizione con la maglia nerazzurra ecco che si ripresenta l’occasione per convincere tifosi e società. L’Inter ha molto da guadagnarci: potrebbe ritrovarsi in casa a costo zero una valida alternativa per il centrocampo.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy