Strama: "Complimenti all'Atalanta, ma la mia Inter non meritava di perdere"

Strama: “Complimenti all’Atalanta, ma la mia Inter non meritava di perdere”


Fine della corsa, ma nessun dramma. I nerazzurri nel posticipo della 12^giornata crollano a Bergamo per 3-2,  interrompendo la striscia positiva di dieci vittorie consecutive. Le assenze illustri di Samuel e Ranocchia e le tre trasferte in sette giorni sono state micidiali per gli uomini di Stramaccioni che adesso devono subito voltare pagina e pensare alla sfida di domenica prossima con il Cagliari.

Uno Stramaccioni dispiaciuto ha commentato così la sconfitta, facendo, in primis, i complimenti agli avversari:Non m’è dispiaciuta l’Inter, peccato perché se non avessimo preso il terzo gol forse l’avremmo pareggiata. La squadra era tonica, ma complimenti all’Atalanta. Abbiamo subito un po’ il loro atteggiamento iniziale, hanno trovato il vantaggio con Bonaventura e Consigli li ha tenuti in vita. Sapevamo che era una partita difficile, complimenti all’Atalanta ma la mia Inter non meritava di perdere“.

Costretto dalle tante assenze, il mister ha optato inizialmente per la difesa a quattro, spiegando anche il motivo del successivo passaggio a tre: “Non avevo ricambi sulle corsie laterali, la scelta di Guarin e le tre punte è dovuta a questo. Con Cambiasso al centro della difesa e due centrocampisti di ruolo avremmo sofferto tanto, ma io non ho avuto la sensazione che loro ci schiacciassero. L’Atalanta davanti ha calciatori veloci con Maxi Moralez, Schelotto, Denis. Con un pizzico di fortuna poteva finire diversamente. Perchè il cambio di modulo? Siamo passati a 3 dietro proprio perché subivamo troppo le incursioni centrali, ma oggi avevo la coperta corta. Ovviamente non è un alibi. Abbiamo fatto da Inter la nostra partita, chi era in campo ha fatto bene”.

In chiusura Stramaccioni invita a guardare il bicchiere mezzo pieno e si proietta già alla prossima sfida: “Io non ho visto un trend negativo sul campo. Questa sconfitta non deve toglierci l’entusiasmo, arriva il Cagliari che in questo momento sta bene, ora a testa alta e dobbiamo lavorare questa settimana.”




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl