Prima rimonta nerazzurra della stagione: Inter-Sampdoria 3-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

INTER vs SAMPDORIA 32

Marcatori: 20′ Munari (S), 52′ rig. Milito (I), 68′ Palacio (I), 81′ Guarin (I), 93′ Eder (S).

Ammoniti: Mudingayi (I), Munari (S).
Espulsi: 51′ Costa (S).

INTER (4-3-3)1 Handanovic; 4 Zanetti, 23 Ranocchia (83′ Silvestre 6), 25 Samuel, 31 Pereira (62′ Nagatomo 55); 16 Mudingayi (46′ Cambiasso 19), 21 Gargano, 14 Guarin; 8 Palacio, 99 Cassano, 22 Milito. A disp.: 12 Castellazzi, 27 Belec, 11 Alvarez, 41 Duncan, 44 Bianchetti, 55 Nagatomo, 88 Livaja. All.: Andrea Stramaccioni.

SAMPDORIA (4-3-3)22 Romero; 13 Berardi (52′ De Silvestri 19), 28 Gastaldello, 35 Rossini, 3 Costa; 11 Munari, 12 Tissone, 16 Poli (60′ Renan 5, 77′ Maxi Lopez 10); 2 Estigarribia, 21 Soriano, 23 Eder. A disp.: 32 Berni, 7 Castellini, 8 Mustafi, 15 Poulsen, 29 Juan Antonio, 93 Savic, 95 Falcone, 98 Icardi. All.: Ciro Ferrara.

Arbitro: Daniele Doveri (sez. arbitrale di Roma 1)

CRONACA:

90’+4′- FISCHIO FINALE Game over a San Siro. Inter batte Sampdoria 3-2.

90’+3′- GOL SAMPDORIA Eder accorcia le distanze, ma ormai è finita.

90’+2′- L’Inter amministra con maturità il vantaggio.

90′- Concessi 4′ di recupero.

83′- Ultimo cambio nell’Inter: Silvestre per Ranocchia.

81′- GOL INTER Nagatomo scappa a sinistra e mette in mezzo per Guarin: bomba del colombiano ed è 3-1!

79′- FantAntonio batte e bacia la traversa!

78′- Cassano guadagna una buona punizione dal limite.

77′- Ferrara inserisce Maxi Lopez per il disastroso Renan.

75′- Cross di Palacio e girata volante di Cambiasso: palla alta.

71′- Cambiasso scodella per Palacio a centro area: il diagonale dell’argentino si spegne sul fondo.

68′- GOL INTER Renan perde palla a centrocampo scatenando Cassano in contropiede. Progressione del barese che poi serve Palacio il quale batte Romero. Inter in vantaggio!

65′ – Gargano lancia Palacio, l’argentino non arriva per poco e Romero lo anticipa.

64′ – Cross di Zanetti, Palacio spizza sul secondo palo verso Cambiasso che non arriva d’un soffio.

62′ – Cambio nell’Inter: entra Nagatomo per Pereira.

61′ – Clamorosa occasione per l’Inter. Milito fa un grande dribbling in area e scarica un sinistro violentissimo: Romero è battuto, ma la palla termina la sua corsa sul palo.

60′ – Cambio nella Samp: entra Renan Garçia per Poli.

56′ – L’Inter alza il pressing, prova a sfruttare l’uomo in più.

52′ – Cambio nella Samp, entra De Silvestri per l’infortunato Berardi.

52′- GOL INTER Il Principe trasforma il rigore lasciando di sasso Romero. A San Siro è 1-1

51′- Costa travolge Milito in area di rigore: per Doveri è penalty ed espulsione per il sampdoriano.

49′- E’ Gargano a prendere il posto di Mudingayi davanti alla difesa. Cambiasso si posiziona sul centro sinistra.

46′- INIZIO SECONDO TEMPO Si riprende con Cambiasso al posto di Mudingayi.

45′- FINE PRIMO TEMPO Doveri manda tutti negli spogliatoi senza concedere recupero. A San Siro Samp in vantaggio 1-0.

44′- Guarin in percussione per Cassano che a tu per tu con Romero cerca Milito invece di tirare. Clamorosa occasione sciupata.

40′- L’Inter fatica a rendersi pericolosa.

35′- Cassano innesca Pereira che calcia in porta: Romero respinge sui piedi di Guarin che spara fuori.

31′- Primo giallo del match per Mudingayi per un duro intervento su Gastaldello.

24′- Cassano si libera bene sulla destra e mette un buon pallone in mezzo, ma nessuno riesce a deviarlo in porta.

20′- GOL SAMPDORIA Su una punizione calciata da Tissone, Samuel e Ranocchia si ostacolano regalando palla a Munari che appoggia in rete. Blucerchiati in vantaggio.

19′- Incornata di Samuel su una punizione di Pereira: palla alta di poco.

17′- Ancora Milito si incunea in area ma Gastaldello gli sbarra la strada.

15′- Gran palla di Cassano per Milito che sgomma in area e conclude: Romero blocca a terra.

13′- Pericolosissimo tiro-cross di Berardi che per poco non beffa Handanovic.

12′- Guarin sradicato un ottimo pallone innescando il contropiede di Palacio. Il Trenza duetta con Milito ma poi calcia alto.

10′- Il tridente nerazzurro cerca di muoversi continuamente alla ricerca del varco giusto.

8′- Palacio si infila in aerea e, anziché calciare, serve Milito che conclude contro un difensore.

6′- Guarin cerca l’imbucata per Cassano ma Gastaldello anticipa il barese.

5′- Traversone di Soriano controllato dalla difesa senza problemi.

3′- L’attacco della Samp fa subito intravedere la sua rapidità. Ma tra Ranocchia e Samuel non è facile passare.

1′- CALCIO D’INIZIO Stramaccioni non si fida di Silvestre e conferma il diffidato Ranocchia al fianco di Samuel nella rispolverata difesa a quattro. In avanti ancora il tridente pesante con Palacio e Cassano insieme a Milito. Ferrara deve rinunciare a Maxi Lopez che si accomoda in panchina: al suo posto Soriano insieme a Estigarribia ed Eder.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook