Moratti sul gol annullato a Bergessio: “Bisogna pensare che sia stato solo un errore”

Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Durante l’assemblea dei soci di FC Internazionale, Massimo Moratti ha commentato l’episodio del gol annullato ingiustamente a Bergessio durante Catania-Juventus: “La partita di Catania un po’ di impressione l’ha fatta – esordisce il presidente nerazzurro – Non vorrei però arrivare alla sfida di sabato acuendo la non grandissima simpatia tra le tifoserie di Inter e Juventus. Non credo ci sia bisogno di sottolineare quel che i giornali hanno sottolineato perfettamente. È una situazione assurda quella di domenica, ma bisogna pensare sempre che sia solo un errore e dobbiamo solo sperare che non si ripresentino errori così gravi. Ripetere la gara? Pulvirenti ha ragione ad essere arrabbiato, ma non voglio dare un parere”.

“Fino al 2006 abbiamo avuto una terrificante esperienza, con tanti risvolti, che è rimasta dentro tutti. Qualcuno lo dimentica, ma è bene ricordarselo, perché è una macchia spaventosa e non credo che nessuno sia disposto a tornare a quel clima, né che l’attuale società della Juventus stia seguendo certe modalità”.