Formazioni ufficiali: Strama non rinuncia a Cassano. In panchina va Palacio

Stramaccioni Cassano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Andrea Stramaccioni sorprende tutti ancora una volta.

Il tecnico nerazzurro non rinuncia ad Antonio Cassano: il barese prende il posto di Rodrigo Palacio, che sembrava destinato a partire titolare insieme a Coutinho e Livaja.

L’altra sorpresa riguarda la linea mediana con Mudingayi preferito a Gargano per fare coppia con Guarin. Confermata la presenza di Jonathan e Pereira sulle fasce, così come il terzetto difensivo formato da Silvestre, Cambiasso e Juan Jesus davanti ad Handanovic.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Inter: 1 Handanovic; 6 Silvestre, 7 Coutinho, 14 Guarin, 16 Mudingayi, 19 Cambiasso, 31 Pereira, 40 Juan Jesus, 42 Jonathan, 88 Livaja, 99 Cassano. A disposizione: 27 Belec, Zanetti, 8 Palacio, 21 Gargano, 22 Milito, 23 Ranocchia, 25 Samuel. Allenatore: Andrea Stramaccioni

Partizan Belgrado: 30 Petrovic; 2 A.Miljkovic, 3 Volkov, 4 Medo, 7 Tomic, 15 Ivanov, 22 S.Ilic, 40 Ostojic, 45 Mitrovic, 50 L.Markovic, 99 Smiljanic. A disposizione: 33 R.Ilic, 12 S. Scepovic, 17 Sretenovic, 18 A.Lazevski, 21 S.Markovic, 39 Jojic, 44 M.Scepovic. Allenatore: Vladimir Vermezovic