Anche l’Inter su Kuzmanovic. Il procuratore: “Non c’è stato nessun contatto, ma sarebbe un onore…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non solo Rossi e Paulinho nel mirino della coppia Branca-Ausilio. Le ultime indiscrezioni parlano anche di un interessamento per Zdravko Kuzmanović, in scadenza di contratto nel 2013. Arrivato dalla Fiorentina nel 2009 per 8 milioni di euro, è ormai in rotta con lo Stoccarda ed è pronto ad andarsene.

Inter e Lazio stanno monitorando la situazione, ma a smorzare i toni ci ha pensato Marko Naletilic, suo procuratore: “Non c’è stato nessun contatto,  con l’Inter o con altre squadre, devo smentire le voci che circolano. E’ ancora un giocatore dello Stoccarda, ha un contratto fino al 2013 e io non ho nessuna intenzione di parlare con altri club visto che il regolamento non lo consente. Zdravko pensa solo allo Stoccarda e il mercato non è nei suoi pensieri”.

Prosegue poi: “In linea generale posso dire che a lui piace molto la Serie A, tra tutti i campionati lo considera il migliore, ma devo smentire le indiscrezioni sull’interesse dei nerazzurri e degli altri club che sono stati accostati al giocatore. L’Inter è certamente una grande società, se dovessero interessarsi in futuro sarà un onore per il ragazzo, ma in questo momento davvero non c’è nulla. Tanti club lo seguono, inglesi, spagnoli e italiani, ma questo è normale per un giocatore del suo valore”. Su di lui, infatti, ci sono anche Arsenal, Tottenham e Siviglia, che cercheranno il colpo a parametro zero o low-cost a gennaio.

Lo svizzero naturalizzato serbo negli ultimi anni è migliorato a colpo d’occhio, soprattutto dal punto di vista realizzativo (17 gol in 84 partite contro i 3 in 70 gare con la maglia della Fiorentina), e rappresenterebbe l’erede naturale di Stankovic, non solo per la stessa nazionalità, ma anche per le caratteristiche simili che li accomunano. Inutile dire che per l’Inter (o per chi ne acquisirà le prestazioni) rappresenterebbe un ottimo acquisto, dato che verrebbe ad acquistare un potenziale titolare di prospettiva (25 anni) a parametro zero, un po’ come successe a suo tempo con Cambiasso.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook