Cassano capocannoniere nerazzurro, Handanovic imbattuto da 217 minuti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Grazie alla vittoria per due reti a zero contro il Catania, l’Inter centra la quarta vittoria consecutiva in campionato (la quinta, contando anche la trasferta a Baku in Europa League) e vola al terzo posto in classifica, non subendo per la prima volta gol in casa nell’era-Stramaccioni: l’ultimo match a porta inviolata a San Siro risaliva al 18 marzo scorso, 0-0 contro l’Atalanta e per ritrovare due gare senza subire gol consecutivamente in casa-Inter si doveva risalire allo scorso gennaio (Inter-Parma 5-0 e Milan-Inter 0-1 in campionato). La porta nerazzurra ora è inviolata in match ufficiali da 217 minuti.

Decisivo ancora una volta Antonio Cassano, che ha sbloccato il risultato, firmando il quinto gol nel campionato 2012/13, confermando la sua partenza-record: nei precedenti campionati italiani, quando almeno ha segnato 5 reti in stagione, il quinto centro è arrivato, rispettivamente a novembre nel 2008/09, a gennaio nel 2004/05, a febbraio nel 2003/04 (quando poi ha fatto il record, con 14 marcature), 2007/08 e 2010/11, a marzo nel 2002/03 e 2009/10.

Per Rodrigo Palacio prima rete in campionato in nerazzurro dopo i due centri in Europa League contro i rumeni del Vaslui.

 

Fonte: Football Datainter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook