Mariga torna in campo: “E' stato un periodo molto difficile, devo ringraziare..."

Mariga torna in campo: “E’ stato un periodo molto difficile, devo ringraziare…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“E’ stato un periodo molto difficile, stare fuori senza giocare non è facile. Qui mi hanno aiutato tutti, devo ringraziarli, soprattutto Samuel perché qualche anno fa ha avuto il mio stesso problema, e mi dà forza. Adesso sto lavorando con il dottore e il massaggiatore, vediamo quando potrò rientrare“.

Con queste parole MacDonald Mariga racconta ai microfoni di Sport Mediaset l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per circa 6 mesi. Era l’11 aprile scorso, Mariga con la maglia del Parma si infortuna al legamento crociato destro. Il giovane centrocampista rimane fuori dal campo per sei mesi e più, nel frattempo torna all’Inter, un ambiente che di questi infortuni ne ha visti tanti nel corso degli anni, si cura e comincia il lungo recupero.

Oggi, il centrocampista keniota si rivede in campo dopo il lungo calvario. E’ quasi pronto, ma deve ovviamente recuperare anche il ritmo partita. Per questo, una soluzione che gli permetterebbe da un lato di recuperare con calma e dall’altro di giocare con continuità, visto anche l’affollamento del centrocampo nerazzurro (dove tra gli altri ci sono Mudingayi e il giovane Obi che scalpitano), potrebbe essere un ritorno al Parma. I Ducali non hanno mai nascosto la volontà di trattenere Mariga e tra le due società c’è un rapporto stretto e consolidato nel tempo.

D’altra parte Stramaccioni ha sempre fatto capire di credere molto nelle potenzialità del giocatore, che nei primi mesi con Mourinho aveva fatto vedere ottime cose riuscendo a collezionare un discreto numero di presenze, per cui la cessione avverrebbe soltanto con la formula del prestito. Oltre questo, dalla sua c’è anche l’età: Mariga è un classe ’87 e a fine stagione, dopo essere tornato su buoni livelli, probabilmente rientrerà ad Appiano per far parte del nuovo progetto nerazzurro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy