Patrick Herrmann, un talento nel mirino dell'Inter

Patrick Herrmann, un talento nel mirino dell’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I talenti sfornati dalla Bundesliga sono indiscutibilmente i più limpidi a livello europeo e la dirigenza di corso Vittorio Emanuele non è immune dal loro fascino. Se Reus e Götze si trovano a Dortmund per cercare di creare una corazzata degna dei fasti degli anni 90’, i nerazzurri hanno messo gli occhi su Patrick Herrmann, talento indiscusso del Borussia Mönchengladbach.

Questo ventunenne è diventato la colonna portante dei Fohlen, in particolare dopo la partenza dello stesso Reus, già rimpiazzato lo scorso anno nel ruolo di incursore di centrocampo dopo lo spostamento del “Piccolo Mago” a seconda punta deciso dall’allenatore Lucien Favre. Il ragazzo di Illigen, traferitosi nel suo attuale club all’età di 17 anni, ha esordito con i nero-verdi dopo essersi fatto le ossa con la seconda squadra e la nazionale Under 19 tedesca.

Nel 2010 fa il suo esordio in prima squadra deliziando i suoi tifosi con una tecnica indiscutibile, ma soprattutto con le sue innate doti di velocità e la generosità che gli consente di interpretare sia la fase difensiva che offensiva. Autore in carriera di 28 reti in poco più di 115 match disputati, il centrocampista teutonico la scorsa stagione ne ha messe a segno 6, dimostrando di avere anche un gradito vizio del gol.

Destro naturale (ma sa giocare anche a sinistra), Patrick ha tutto per sfondare in campionati come la serie A, sia per le caratteristiche sopracitate che per la sua duttilità tattica che lo porta a ricoprire i ruoli di: ala, esterno di centrocampo e, all’occorrenza, di terzino. L’unico dubbio è legato alla sua struttura fisica, 179 centimetri per 69 chilogrammi, troppo esile per i duri scontri che lo attenderebbero in Italia (non a caso, El Flaco è il soprannome datogli dal suo compagno di squadra Arango).

Già seguito lo scorso anno da Napoli, Juventus ed Arsenal, quest’ultima interessata a consegnargli la maglia del quasi certo partente Walcott, la valutazione di Hermann si aggira sui 10 milioni di euro, una cifra decisamente abbordabile per un giovane talento del suo calibro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy