Paura durante Senegal-Costa d'Avorio: match sospeso per colpa di...

Paura durante Senegal-Costa d’Avorio: match sospeso per colpa di…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La partita di ritorno valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa 2013, fra Senegal e Costa d’Avorio, e’ stata sospesa a poco piu’ di un quarto d’ora dalla fine, dopo che alcuni scontri si sono verificati sulle tribune dello stadio di Dakar.

Secondo quanto ha riferito un giornalista che assisteva al match sarebbero stati sparati anche dei proiettili. Al 28′ st, dopo il gol del raddoppio realizzato da Didier Drogba (che aveva gia’ portato in vantaggio gli ospiti, trascinandoli verso un’ormai sicura qualificazione, visto che si erano imposti gia’ all’andata, in casa, per 4-2), alcuni incendi sono stati appiccati nelle tribune e dei colpi sarebbero stati sparati verso il campo da gioco.

L’arbitro a quel punto ha fermato il confronto e permesso alla polizia di entrare sul terreno di gioco da dove sono stati sprigionati gas lacrimogeni per disperdere la folla.

Fonte: Ansa

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy