Curiosità e numeri in attesa di Neftçi-Inter

Curiosità e numeri in attesa di Neftçi-Inter

Inter a porta chiusa fuori casa da 450 minuti

L’ultimo gol ufficiale subito in trasferta dall’Inter risale al 13 maggio scorso quando, in serie A, fu sconfitta per 1-3 in casa della Lazio. L’autore del terzo gol biancoceleste fu Mauri al 90’: da allora sono trascorse le intere successive partite vinte in casa di Hajduk Spalato e Vaslui (rispettivamente 3-0 e 2-0, in Europa League), Pescara, Torino e ChievoVerona (rispettivamente 3-0 e doppio 2-0, in serie A), per un totale di 450’ di inviolabilità fuori casa.

In Europa Neftçi imbattuto in casa dal 1999

L’ultima sconfitta casalinga europea del Neftçi risale al 12 agosto 1999 quando, in coppa Uefa, fu sconfitto per 2-3 dalla Stella Rossa: nelle successive 14 partite (in cui ha mantenuto inviolata la propria porta in ben 10 occasioni) lo score interno azero è di 9 successi e 5 pareggi

Dirige l’olandese Blom: primo confronto ufficiale con entrambe le squadre

Bernie Raymond Blom è nato a Gouda (Olanda) il 21 febbraio 1974 ed è internazionale dal 2005. E’ alla quarta direzione stagionale in Europa, Blom dirige per la prima volta in gare ufficiali sia il Neftçi, sia l’Inter.

Nessun precedente tra Neftçi e Inter

E’ la prima volta che Neftçi Baku ed Inter si affrontano in gare ufficiali. Prima volta che il Neftçi si trova di fronte una rivale italiana in competizioni ufficiali.

Inter, prima volta in Azerbaijan

Per l’Inter si tratta della prima euro-trasferta ufficiale in Azerbaijan e della prima sfida ufficiale contro una formazione azera.

Fonte: inter.it

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram